21 Maggio ACITREZZA

La seconda edizione di Me&SEA si caratterizza per essersi estesa sulla costa orientale siciliana come quasi a volersi fluidamente trasformare nellʼacronimo imperfetto di SEA, "Sicilian EAst coast". Catania, Acitrezza, le cime dellʼAspromonte sopra lo Stretto, Maregrosso fino a raggiungere Capo Faro rappresentano le tappe di questa nuova edizione del progetto che si suddivide nello spazio e nel tempo per affrontare sotto diversi approcci lʼinfinito tema del mare.


ARTE, SCIENZA & DIVULGAZIONE SCIENTIFICA - SALVAGUARDIA AMBIENTALE - SCOPERTA DEL TERRITORIO - VALORIZZAZIONE CULTURALE TERRITORIALE - RAPPORTO CON IL MARE.

 

Ospiti dell’Area Marina Protetta ISOLE CICLOPI, ACITREZZA.
SALVAGUARDIA AMBIENTALE.
All’interno della preziosa cornice dell’area protetta ISOLE CICLOPI si svolgono le prime attività sul mare, prevalentemente incentrate sull’importanza dello sviluppo e la diffusione di buone pratiche per la salvaguardia del mare.
Durante la mattinata, i responsabili dell’Area Marina proporranno delle attività volte a valorizzare l’area. Dalle 16 in poi presso Villa Fortuna si svolgerà il talk “Dialoghi sul mare: la crescita Blu”. Sulle linee guida del concept formulato dall’European Maritime Day è previsto un incontro informale tra esperti del settore al fine di incentivare la crescita di un Network di esperti del mare. Al talk aperto verso il pubblico interverranno:
Agata DI STEFANO – presidente dell’AMP Isole Ciclopi
Giovanni SIGNORELLO – direttore del CUTGANA
Giovanni RANDAZZO – Geologo, membro della Spin off “Geologis” dell’università di Messina
Domenico MAJOLINO – presidente della cooperativa messinese Ecosfera Diving
Virginia SCIACCA – PHD in Scienze Ambientali: Ambiente Marino e Risorse
Federica TESORIERO – coordinatore dell’ Aeolian Islands Preservation Fund
Philippe TISSEYRE – responsabile del territorio di Catania della Sovrintendenza del Mare.

 

A conclusione, intervento di Ignazio PARISI “Scienza e musica: riflessioni elettroacustiche”

 

A seguire la manifestazione ci sarà LIBERTINA, la roulotte-libreria itinerante per ragazzi, che proporrà diverse attività in cui l’immaginazione dei bambini e il mare parleranno la stessa lingua.