L'Europa si è incontrata per partecipare e condividere

Ancora una volta il Project Village è riuscito nel suo intento: creare una corrispondenza biunivoca tra cento ragazzi provenienti da ben ventuno nazionalità e un territorio che, al termine di solo quattro giorni, ha avuto la capacità di imprimersi talmente bene nell’animo dei giovani turisti da lasciar loro il sottile ma profondo
desiderio di farvi ritorno.


FeelLand Group in collaborazione con Erasmus Student Network Italia ha abbracciato un’idea, che dimostra di essere di volta in volta sempre più vincente, e può dirsi soddisfatta dei risultati raggiunti. Risultati che solo in minima parte possono esprimersi in cifre. 

Le grandi conquiste, infatti, non sono solo le ben undici sezioni di ESN Italia partecipanti ma anche la bravura dei partecipanti nell’aver colto la vera essenza di una terra il cui cuore verde è alimentato dall’elemento acquatico che è stato bene evidenziato in molti report, compresi quelli vincitori. Le parole dei sindaci, inoltre, hanno messo in evidenza un altro aspetto fondamentale: se è pur vero che la Valle del Sele, grazie anche ai suoi amorevoli e caratteristici abitanti, ha donato tanto, d’altra parte non si può negare che è stata ricambiata nel migliore dei modi. A questa terra magnifica è stata donata dai ragazzi visitatori quel po’ di gioia che basta a valorizzarla facendole semplicemente dimenticare un periodo di difficoltà e riportando alla luce valori caratteristici. Valori messi perfettamente in evidenza dalle parole che il sindaco di Teora, Stefano Farina, ha dedicato ai ragazzi in partenza: “Basta poco per sentirsi ricchi. Teora oggi, nel vedervi partire, saprà che valori come affetto e amicizia sono la ricchezza più grande”. 

La siglata collaborazione tra FeelLand e ItaliaCamp ancora di più concretizza la possibile realizzazione dell’obiettivo primario del Project Village, ossia quello di creare una rete turistica internazionale, il cui primo motore è il turismo giovanile. Un turismo capace di saziare l’infinita curiosità di ragazzi che hanno la capacità di vedere l’incanto e la magia di luoghi e situazioni che mai risalterebbero agli occhi di chi il territorio lo vive quotidianamente.
Affetto, apertura, rispetto, incanto, condivisione. L’unione tra Valle del Sele e Project Village ha donato questo e molto di più. Diventiamo e diventate promotori di questo messaggio. L’Italia è una terra infinita ed è ingiusto non rendere noti i tesori che essa stessa prova a nascondere nel migliore dei modi.

Valle Del Sele 2013, che l'avventura abbia inizio!

 

PER POTER CONOSCERE QUALCOSA, BISOGNA VIVERLA.

Valle del Sele, 09-12 Maggio 2013.

20 regioni, più di 8000 comuni, 301.338 km²

Questa è l'Italia in numeri.

 

Vuoi provare a raccontarne una parte?

Sei un amante della fotografia?

Ti piace raccontare e descrivere le tue esperienze?

 

FeelLand Group in collaborazione con ESN Italia e i Comuni di Caposele, Teora e Senerchia, dichiara aperta la nuova edizione del Project Village, II concorso foto-giornalistico volto alla scoperta del territorio Italiano, che si svolgerà nei comuni della Valle del Sele dal 09 al 12 Maggio 2013. Un intero weekend totalmente immerso nella cultura e nelle trazioni campane, durante il quale avrai modo di vivere e condividere la scoperta del territorio italiano.

La partecipazione è rivolta a tandem, coppie di studenti provenienti dallo stesso paese di origine, che rivestiranno i ruoli di fotografo e scrittore per la realizzazione di un reportage*. Per i vincitori del progetto, oltre la pubblicazione del proprio reportage, specifici premi volti alla scoperta del territorio italiano.

La quota di partecipazione è di 20€ e comprende quanto previsto dal programma.

E allora...

...sei pronto a scoprire la Valle del Sele?! Eccone un assaggio attraverso le nostre linee guida!

 

Per maggiori informazioni contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

 

Scarica il Bando di selezione e la Domanda di partecipazione.

 

 

*I partecipanti che siano in mancanza di un compagno della stessa nazionalità, potranno iscriversi singolarmente garantendo l'assolvimento sia della parte fotografica che di quella scritta.